Geek Style, Lifestyle

Geek Style: Stonex, lo smartphone italiano

stonex smartphone, review, smartphone dual simCirca un mese fa, ho iniziato a provare un nuovo smartphone dualsim targato Stonex.
“Cos’è?”. Sono certa che te lo chiederai proprio come, un mese fa, quando l’ho conosciuto.

Appena aperta la scatola, scopro il packaging, grazioso e simile ad altri più famosi.
Immediatamente vengo a conoscenza del fatto che Stonex è di  una società italiana e questo, naturalmente, non può che essere di mio gradimento.

Semplice l’apertura per l’inserimento della sim e, fattore da non sottovalutare, è uno dei pochi smartphone in circolazione ad essere un dual sim.
Inserite le due carte, accendevo il nuovo venuto e, con mio stupore, non ho dovuto far nessun tipo di procedimento strano, il sistema operativo Android, che già conoscevo, aveva già impostato tutto leggendo le sim.

E’ dotato come la maggior parte dei suoi competitor di tastiera Qwerty, quindi qui nessun problema. Unica pecca è per la scirttura intuitiva che, tanto intuitiva, non è.

Wi fi potente e veloce nella connessione.
Facilissimo utilizzare le app con cui più mi rapporto giornalmente: Whatsapp, Twitter, Forsquare, Instagram e tutte la altre rendono alla grande.

Buonissima la fotocamera da 5MP posteriore, le foto rendono giustizia sullo schermo da 4,5 pollici. Quella interna? Adatta al suo utilizzo, da 0,3 MP.
Semplice l’uso della radio, la lettura delle mail, soddisfacente la durata della batteria.

Almost a month ago, I started using a new dualsim smartphone by Stonex.
“What is it?”. I’m sure you’re asking yourself, like I did one month ago. 

As soon as I opened the box, I saw the packaging, nice and similar to most famous ones. 
I immediately noticed that Stonex is an Italian brand; and I really liked that, of course. 

It’s easy to open and insert the sim card; and, most important, is one of the few smartphones on the market that is actually a dual sim.
I inserted the two cards, I turned it on and I was surprised I didn’t have to do much at all. The Android operating system – that I actually already knew – had already set up everything through the sim cards. 

Like the majority of its competitors, has a Qwerty keyboard, so no problem at all. Unfortunately, the intuitive typing is not that intuitive.

The Wi fi is powerful and quick. 
It’s so easy to use all the apps I’m familiar to on a daily basis: Whatsapp, Twitter, Forsquare, Instagram and all the other ones work great. 

The back 5MP camera is really good, and the pics look amazing on the 4,5 inches screen. The front one? It’s good for its use, has 0,3 MP.
The radio and the mail service are easy to use, and the battery lasts pretty good. 

stonex smartphone, review, smartphone dual sim

Review Smartphone Stonex: le mie considerazioni

Lati positivi:
⁃    è italiano,
⁃    semplice da usare
⁃    abbastanza leggero
⁃    touchscreen morbido
⁃    bel design
⁃    buona tenuta della batteria

Lati negativi:
⁃    per chi come me ha le mani piccole deve usarlo a due mani
⁃    la lunghezza non sta nella tasca posteriore dei jeans
⁃    auricolare con microfono un po’ troppo distante.

Stonex Smartphone Review: my thoughts on it

Pros:
⁃    It’s Italian
⁃    Easy to use
⁃    Quite light
⁃    Soft touchscreen
⁃    Nice design
⁃    Nice battery lasting power

Cons:
⁃    If you have small hands, you need to use them both to hold it
⁃    It doesn’t fit in your back pocket
⁃    The microphone in the earpiece is a little bit too far.

Previous Post Next Post

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Marina 28 marzo 2013 at 22:35

    Interessante ilo fatto che sia italiano. Ma più o meno quanto dura la batteria?
    Ciao

    • Reply AlessandraNido 29 marzo 2013 at 10:02

      Con un uso itenso da smanettona del web come me arrivi tranquillamente a fine giornata. ;)

    Leave a Reply