Lifestyle

Food: Ricetta Banana bread, buono dalla mattina alla sera

Ho girato intorno alla ricetta del banana bread per un po’, indecisa se provarla o no per un semplice motivo: io detesto le banane! Hanno quel profumo zuccheroso tendente al grasso e una consistenza al quanto irritante, ma questa direi che è una mia opinione. Mossa dal desiderio di soddisfare mio marito e mio figlio che, al contrario di me, vivrebbero di banane, ho deciso di provare questo classico statunitense rimanendone piacevolmente sorpresa.
Approdato nelle cucine americane negli anni ’60, è un dolce facile da preparare e personalizzabile con l’aggiunta di noci o noccioline, gocce di cioccolato o altra frutta.
Adatto sia per la colazione che per la merenda, si conserva a lungo avvolto in un foglio d’alluminio.

I wondered around the banana bread’s recipe for a while, I didn’t know if I wanted to try it or not. For a simple reason: I hate bananas! They have that sugary but greasy smell, and that weird consistency; but this is just my opinion.  Since I wanted to please my husband and son’s, who actually both really love bananas, I decided to try this American classic dish, and I was actually pleasantly surprised.
Born in the American kitchens during the ’60s, it’s really easy to make, and you can personalized it with nuts or peanuts, chocolate chips or other kinds of fruit.
You can have it for breakfast or as a snack, and you can store it using some aluminum foil.

Ingredienti banana bread

450 gr polpa di banane molto mature (circa 4 banane)
120 gr zucchero
120 gr burro
2 uova
200 gr farina 00
6 gr lievito in polvere
3 gr bicarbonato
1/2 cucchiaino cannella
un pizzico sale
succo di limone

Procedimento

Setacciare insieme la farina, il lievito, il bicarbonato, la cannella e tenere da parte.
Schiacciare in una ciotola le banane con una forchetta fino ad ottenere una purea e irrorare con un po’ di succo di limone affinchè non anneriscano.
A parte montare il burro morbido e lo zucchero finchè diventano un composto spumoso, aggiungere le 2 uova e un pizzico di sale mescolando bene.
Incorporare prima la purea di banane amalgamando bene e infine gli ingredienti secchi (farina, ecc.).
Imburrare e infarinare uno stampo da plum cake che verrà riempito con l’impasto per 2/3.
Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 60 minuti, facendo se necessario la prova stecchino per verificare la compattezza e che sia ben asciutto.
Lasciar raffreddare e servire a fette.

Banana bread ingredients

450 gr of ripe mashed bananas (4 bananas more or less)
120 gr of sugar
120 gr of butter
2 eggs
200 gr of regular flour
6 gr of baking powder  
3 gr of baking soda
1/2 a teaspoon of cinnamon
A pinch of salt
Lemon juice

How to make it

Sift the flour, baking powder, baking soda and cinnamon all together; then set them aside. 
Mash the bananas in a bowl, then add lemon juice until they blacken. 
In another bowl, whip up the softened butter and the sugar until frothy, add the 2 eggs and a pinch of salt, and mix well. 
Then add to it the mashed bananas and last but not least the dry ingredients (flour, etc.). 
Grease and cover in flour a plum cake mold, and fill it for 2/3. 
Put into a preheated oven at 180°C for 60 minutes; if you need it, check the bread with a toothpick and make sure it’s compact and dry before you take it out. 
Let it cool and slice it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.